Archivio

Non ha una casa per gli arresti domiciliari e viene trasferito in carcere

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta (CT) hanno arrestato un 29enne G.A., originario di Taormina (ME), in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Bologna.

Arrestato per rapina a Imola (BO) il 25 settembre scorso e sottoposto agli arresti domiciliari, il giovane aveva eletto domicilio in una abitazione di San Giovanni la Punta, sembra in casa della ex compagna, abitazione che nel frattempo era stata locata ad un terza persona.

I militari, constatato l’inconveniente, hanno informato immediatamente la competente Autorità Giudiziaria che  non ha potuto far altro che sostituire  la misura  degli arresti domiciliari, concretamente non attuabile, con la custodia cautelare in carcere.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Dario Milazzo

 

In alto