Archivio

Nuoto paralimpico: prime vittorie e qualificazioni per il team “Come Ginestre”

La stagione sportiva è iniziata alla grande per la squadra catanese di nuoto paralimpico “Come Ginestre”: i giovani atleti, sabato scorso 18 aprile a Palermo, si sono brillantemente aggiudicati la prima tappa del Campionato regionale Finp, ottenendo diverse medaglie e raggiungendo importanti risultati valevoli per le qualificazioni. Ma non solo. Ben due sono stati i record italiani portati a casa dalla compagine catanese, grazie alla diciottenne Denise Fresta che ha raggiunto il record sui 100 m stile libero S3 (con un tempo di 2′ 35” 07) e quello sui 50 m dorso S3 (in 1′ 15” 05).
Promettente anche la prestazione della dodicenne Maria Pia Marcantonio, che nonostante le poche settimane di allenamento, è riuscita a conseguire nei 50 m stile libero un tempo utile alla qualificazione ai campionati italiani assoluti di Busto Arsizio, in programma dal 26 al 28 giugno prossimo. Già qualificati per gli stessi campionati, altri due atleti di “Come Ginestre”: Federico Muzio, nei 100 m rana, ed Aldo Gioia, nei 50 m stile libero.

Ornella Fichera

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto