Archivio

Parco dell’Etna: il 9 agosto, presentazione della docu-fiction “Un giorno la storia passò dal Parco dell’Etna”

Immagini Fiction 1

A cura di Ornella Fichera

Immagini Fiction 1“Un giorno la storia passò dal Parco dell’Etna”: questo il titolo della docufiction prodotta con il sostegno dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, che racconta la storia dell’antico ex monastero benedettino oggi sede del Parco dell’Etna, luogo di riferimento di grandi scienziati, letterati, artisti, e che sarà presentata domenica 9 agosto, alle ore 18:30, proprio presso la celebrata sede del Parco dell’Etna, l’ex monastero benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi.

Interverranno alla serata anche Mariella Lo Bello, vicepresidente della Regione e Assessore regionale all’Istruzione; Fulvia Caffo, Soprintendente per i beni Culturali e Ambientali di Catania; Cristina Grasso, direttore dell’Archivio di Stato di Catania; Salvo Fleres, autore del soggetto della docufiction.

La docufiction narra le vicende della presenza nell’antico monastero di San Nicolò la Rena dei Benedettini e di alcuni illustri personaggi legati alla storia del sito. Tra di essi, la regina Eleonora d’Angiò, moglie del re di Sicilia Federico III, che con la sua costante presenza dal 1335 fino alla sua morte diede lustro e fama all’ex Monastero e spinse i monaci ad ingrandirlo per fare fronte a tantissime visite.

Altri protagonisti sono il grande scrittore e drammaturgo tedesco Goethe, che nel suo “Viaggio in Italia” sottolinea il passaggio al monastero e lo scienziato tedesco Von Waltershausen, che scrisse il trattato “Der Aetna”. Grazie ai dialoghi intrecciati con un abate immaginario, i protagonisti illustrano il senso della loro presenza e del loro lavoro alle pendici del vulcano.

La docufiction è stata realizzata sulla base di un soggetto e di una sceneggiatura predisposti da Salvo Fleres, Alessandra Cilio e Lorenzo Daniele, che ne ha curato pure la regia.

Il progetto è completato da una mostra permanente, presso la sede del Parco, dei reperti ceramici rinvenuti in prossimità dell’antico monastero.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a redazione@lagazzettacatanese.it.
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – direzionecommerciale@lagazzettacatanese.it – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto