Archivio

Paternò: arrestato 21 enne per detenzione abusiva di armi da fuoco

I Carabinieri della Compagnia di Paternò  hanno arrestato in flagranza, il 21enne Placido Laudani per detenzione illegale di arma clandestina.

I militari del Nucleo Operativo, nell’espletare i controlli di routine ai soggetti sottoposti a misure detentive alternative, hanno  perquisito d’iniziativa l’abitazione del giovane pregiudicato riuscendo a scovare e sequestrare un fucile Cockerill – Extra cal. 10,40  ritenuto clandestino poiché non censito nella banca dati dedicata alle armi da fuoco. Il fucile, nei prossimi giorni, sarà inviato al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli opportuni esami tecnico-balistici che ne potranno stabilire l’eventuale utilizzo in pregressi episodi criminosi. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza a Catania.

Dario Milazzo

In alto