Gazzetta Tv

Paternò, dipendenti senza stipendio, Distefano: “Colpa della giunta”

La nota del candidato sindaco di Paternò, Anthony Distefano a proposito del mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti comunali.

Mentre non si ha alcuna notizia del Consuntivo 2016 e men che meno del Bilancio di Previsione 2017,– ha dichiarato Distefano – i dipendenti del Comune di Paternò sono in stato d’agitazione per via dello stipendio non pervenuto e dei paventati problemi legati alla liquidazione delle prossime mensilità.
I lavoratori del Comune chiedono da tempo chiarezza. Chiarezza che non è mai arrivata.
Paternò è sprofondata a tal punto che nemmeno l’odiosa propaganda dell’amministrazione uscente riesce a mascherare le condizioni di una città disperata e sofferente.

Quello che è accaduto con l’Ipab non è evidentemente servito da lezione: oggi, decine di famiglie tra i dipendenti comunali si ritrovano con conti correnti scoperti e nell’impossibilità di pagare bollette e mutui.
Esprimere solidarietà non serve a nulla: servono soluzioni. Quelle che sono mancate in questi anni di assoluta improvvisazione”.

In alto