Cronaca

Paternò, irrigavano centinaia di piante di canapa indiana

PATERNO’ – Un lungo servizio di osservazione, che ha impegnato i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia”, ha permesso di arrestare un 55enne ed un 23enne, entrambi di Biancavilla.

I due sono stati colti in flagranza mentre irrigavano una piantagione di canapa indiana, con due diverse specie di coltivazioni (tradizionale e “skunk”), in un terreno agricolo di contrada Pietralunga, a Paternò. 

In totale sono state sequestrati: 350 piante, il sistema di irrigazione, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per preparare le dosi di stupefacente da porre in commercio (quest’ultimo rinvenuto nelle abitazioni degli arrestati).

Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

In alto