Cronaca

Persecuzioni e maltrattamenti alla moglie, arrestato 46enne

Grammichele. Ha chiesto aiuto al 112 dopo essersi rifugiata in una stanza, insieme al figlio di 9 anni, per sfuggire all’ennesima lite pretestuosa del marito 46enne, che ha iniziato ad apostrofarla con epitoti ingiuriosi ed ha pure lanciato verso di lei alcuni dei suppellettili  presenti nell’abitazione, fortunatamente senza colpirla.

I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, hanno dovuto instaurare una colluttazione con l’uomo prima di riuscire ad ammanettarlo. La vittima, ormai stanca ed avvilita, ha trovato il coraggio di raccontare ai militari  i maltrattamenti  patiti sin dal lontano maggio del 2003. L’arrestato, assolte  le formalità  di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone (CT).

In alto