Cronaca

Piazza Beato Pino Puglisi a Biancavilla: volontari spazzano i rifiuti e l’indifferenza

Continua il percorso di cura della piazza Beato Pino Puglisi di Biancavilla (il belvedere sul Simeto): l’evento internazionale World Cleanup Day del 15 settembre 2018, le ha restituito il decoro, sebbene occorre risolvere ancora qualche criticità, in vista di una stabile valorizzazione futura.

 Al di là della pulizia materiale, ciò che è emerso nella mattina di sabato scorso è l’estremo bisogno degli abitanti in prossimità del “Tunnu” (nome in gergo della piazza per la forma, appunto rotonda) di esser ascoltati e rasserenati in merito al recupero di condizioni di quiete pubblica, messa in crisi dal comportamento ineducato di alcuni giovani fruitori.

Dal dialogo con alcuni ragazzi accorsi nella piazza in tarda mattinata è altresì emerso il loro bisogno  di ricevere ascolto, responsabilizzazione, fiducia, valori morali – non si spiega altrimenti il loro attivarsi per formulare richieste, raccogliere firme, mettersi a disposizione degli abitanti del luogo per collaborare ad una nuova fase di co-gestione della piazza- .

L’inizio di un percorso di ricostruzione del senso di comunità? Crediamo di si. 

In alto