Archivio

Picanello: sequestrati 7 chili di stupefacenti

Senza soluzione di continuità l’opera di contrasto alla criminalità organizzata del capoluogo etneo da parte dell’Arma che, ieri sera, è riuscita ad assestare un altro duro colpo al fiorente mercato della droga. Sul campo i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante che, dopo alcuni giorni di indagini ed appostamenti, hanno fatto irruzione in un’abitazione di Via Ginestre, nel popoloso quartiere di Picanello, dove,  in casa di un 38enne, con la fedina penale immacolata, sono stati scovati  e sequestrati circa 7 chili di droga (hashish e marijuana del valore al dettaglio di circa 70.000 euro), nonché del materiale utilizzato per la pesatura ed il confezionamento delle dosi da smerciare. Gli investigatori stanno approfondendo gli eventuali rapporti tra l’insospettabile e il clan operante nella zona che, sotto traccia, potrebbe essersi avvalso di una “faccia pulita” per poter piazzare la droga nelle strade del quartiere. L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

In alto