Cultura

“Il presente del Mediterraneo”, anche a Catania celebrata la Giornata Europea del Mare

CATANIA – Un ricco programma che coinvolge studenti e professionisti del settore per celebrare la Giornata Europea del Mare (European Maritime Day) con un convegno al Palazzo della Cultura. 

Ad organizzare la giornata è Feel Land group, promotore di “Me & Sea 2017”, un progetto di promozione territoriale volto alla valorizzazione della risorsa marina. 

Sviluppatosi sulla costa orientale siciliana grazie alla sinergia tra attori multidisciplinari attivi sul territorio, “Me & Sea 2017” è entrato a far parte del calendario dell’European Maritime Day (EMD).

All’incontro di oggi, che parlerà dell’attualità del nostro mare e racconterà il “presente” che questo ogni giorno elargisce, seguirà un altro convegno giorno 22 maggio a Messina, in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità. 

Il programma di oggi ha visto protagonisti questa mattina gli studenti catanesi del liceo scientifico “Galileo Galilei” e del liceo classico annesso al Convitto Nazionale “Mario Cutelli”, oltre che del Collegio Sant’Ignazio e della scuola media Verona Trento di Messina, che hanno partecipato all’iniziativa denominata l’Ora del Mare producendo degli elaborati. Al miglior racconto è stato dedicato anche un premio. 

Foto di Eliana Salvo

L’edizione catanese di “Me & Sea 2017” ha visto la partecipazione di Giusi Alongi, Giorgio Bellia, Elena Bonaccorsi, Dafne Bongiorno, Lino Cirrincione, Manuela Coci, Guido De Guidi, Nerina Ferrito, Josette Immè, Bianca Lombardo, Giusi Messina, Giovanni Muscato, Riccardo Reitano, Antonietta Rosso, Rossana Sanfilippo, Virginia Sciacca, Francesco Tiralongo, Margherita Verdirame, e il contributo del Piano Lauree Scientifiche (PLS) dell’Università
di Catania.

In alto