Sport

Preso Furlan, il Catania prepara i prossimi colpi. A breve la firma di Camplone

Stanno per arrivare giorni caldi in casa Catania e non solo dal punto di vista climatico.

Con l’inizio del mese di luglio, infatti, si apre ufficialmente il calciomercato e la società rossazzurra sarà tra le protagoniste per costruire una rosa che possa nuovamente lottare per la promozione dopo le due semifinali play-off perse negli ultimi 2 anni.

Ufficializzato il primo arrivo, il portiere Jacopo Furlan, svincolatosi dal Catanzaro, la dirigenza etnea sta tenendo sotto controllo diverse situazioni che potrebbero concludersi nei prossimi giorni.

Sembra fatta, ad esempio, per il difensore Luca Martinelli, 31enne ex Empoli e Novara, ma per ufficializzarne l’acquisto si attende la conferma sulla mancata iscrizione del Foggia in Serie C che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Altro profilo seguito con interesse (come detto in esclusiva dal nostro giornale il 20 giugno) è quello del centrocampista Antonio Vacca, ex Casertana ma di proprietà del Parma. Il calciatore sta trascorrendo le sue vacanze insieme al rossazzurro Sarno e, secondo fonti vicine al giocatore, sarebbe entusiasta di vestire il rossazzurro e provare a vincere il campionato qui a Catania insieme a Sarno e Di Piazza, come già fatto a Foggia tre stagioni fa.

Arriveranno almeno due esterni di difesa perché rispetto allo scorso anno solo Calapai sarà confermato mentre Ciancio, Baraye, Marchese e Valeau lasceranno Catania per vari motivi.

Attenzione poi alla zona centrale del campo perché, oltre a Vacca, sono diversi i profili monitorati per trovare gli elementi giusti che andranno a sostituire i vari Rizzo, Carriero ed Angiulli che andranno via da Torre del Grifo.

Ovvio, comunque, che oltre ai calciatori è obbligatorio risolvere la questione allenatore: il Catania ha ancora sotto contratto Andrea Sottil che, lo scorso anno, firmò un triennale.

Da giorni si attende l’esito di un incontro tra dirigenza e allenatore che possa portare alla risoluzione del contratto, ma l’ipotesi esonero comincia a farsi largo per esigenze reciproche.

Il Catania, infatti, vuole interrompere il rapporto con l’ex tecnico del Livorno per poter annunciare il nuovo tecnico, ovvero Andrea Camplone.

L’ex allenatore di Perugia e Cesena, infatti, è l’uomo scelto da Lo Monaco per tentare il salto di categoria. Mancherebbe solo l’annuncio ufficiale che potrebbe arrivare entro pochi giorni. 

Insomma, il termometro segna stabilmente oltre 30 gradi nel capoluogo etneo, ma negli uffici di via Magenta l’atmosfera è davvero molto calda.

In alto