Archivio

Presto Catania sarà living Lab

Venerdì  24 luglio alle 10,30, nella Sala Consiglio di Palazzo degli elefanti,  il sindaco Enzo Bianco e il Presidente del Cnr, Luigi Nicolais,  presenteranno il Catania Living Lab di Cultura e Tecnologia, il primo  laboratorio sperimentale della città per la valorizzazione e la  comunicazione dei Beni culturali, ideato dall’Istituto per i Beni  archeologici e monumentali del Cnr. Saranno presenti l’assessore alla  Cultura e al Turismo Orazio Licandro, il segretario generale del Mibact,  Antonia P. Recchia, il direttore dell’Ibam Cnr, Daniele Malfitana,  Livio Gigliuto, consulente del Sindaco per il marketing territoriale, e  Giuseppe Sajeva, direttore R&D Business Development di Engeneering  spa, azienda capofila del progetto DiCeT. Presenti anche Andrea Guardo,  progettista del Catania Living Lab, e Alessio Iabichella, ideatore  dell’applicazione web Totem App base delle tecnologie che  confluiranno nel laboratorio catanese. Al termine dell’incontro con i  giornalisti sarà presentato in anteprima il trailer della ricostruzione  virtuale dell’Anfiteatro romano di Catania ottenuta grazie al  laboratorio ITlab dell’Ibam coordinato da Francesco Gabellone. Dopo la  conferenza stampa, intorno alle 11, ci si sposterà in via Manzoni 91/D,  sede del Catania Living Lab, per il tradizionale taglio del nastro e la  visita al laboratorio.

teatro greco Catania

In alto