Archivio

Prezzi troppo alti per i biglietti aerei: il sindaco Bianco presenta esposto all’Enac lamentando l’ingiustificato aumento

aeroporto

A cura di Ornella Fichera

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha presentato un esposto al presidente dell’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) Vito Riggio in merito all’immotivato e vertiginoso aumento, al di fuori delle logiche di mercato, dei biglietti aerei da parte di alcune compagnie, in particolare Alitalia, registrato in seguito all’incendio avvenuto nell’aeroporto di Fiumicino lo scorso 7 maggio.
Chi aveva urgenza e necessità di partire nella stessa giornata da Catania per Roma o viceversa, così come  nei giorni immediatamente successivi, non solo ha dovuto subire i disagi dovuti ai forti ritardi e alle cancellazioni, ma ha dovuto pure sborsare una cifra considerevole.
Evidentemente, come sottolinea Bianco nel suo esposto, una grave emergenza è stata utilizzata per vendere biglietti a prezzo pieno, con un danno evidente per i cittadini.
Il sindaco Bianco evidenzia che

«Tali speculazioni non sono degne né di un’area dal grande sviluppo economico, turistico, commerciale come quella della Sicilia orientale e del Distretto Sud-Est, il cui unico mezzo di trasporto per raggiungere le altre parti del Paese è quello aereo, né  dell’aeroporto più grande del Mezzogiorno che serve quasi tutta la Sicilia».

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto