Archivio

Rapina con coltellate in via San Giuliano. Arrestato bengalese

Catania. La scorsa notte, in via San Giuliano, intorno alle 3:30 un cittadino bengalese è stato fermato da un connazionale che, puntandogli un coltello, tentava di rapinarlo. La vittima ha tentato una resistenza, ma l’aggressore ha iniziato a picchiarlo selvaggiamente sferrandogli anche qualche fendente con l’arma riuscendo a rubare il portafogli che conteneva circa 100 euro, dandosi alla fuga. Immediata la chiamata al 112 da parte dei passanti che hanno anche descritto gli abiti dell’aggressore. Dal Comando sono quindi partite due gazzelle ed è stata chiamata un’ambulanza, cosa che ha permesso ai militari di intercettare il ladro nel giro di pochi minuti in via Michele Rapisardi, proprio grazie alla descrizione degli abiti fatta dai passanti e alle macchie di sangue trovate sugli stessi. Il ferito,  nel frattempo, trasportato e medicato al pronto soccorso dell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania è stato ricoverato precauzionalmente per le ferite ed i traumi subiti. L’arrestato, TALUKDAR Aslam, classe 1985 è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza con l’accusa di lesioni personali aggravate e rapina.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

TALUKDAR ASLAM

In alto