Politica

Rete Ospedaliera Sicilia. Falcone (FI): dopo OK ministero subito concorsi e riduzione costi mobilità passiva sanitaria

“Bene l’approvazione della rimodulazione della rete ospedaliera siciliana da parte del Ministero, e di questo diamo atto all’assessore Gucciardi, nulla più impedisce pertanto di avviare i concorsi per i dirigenti medici, e non solo, di stabilizzare il personale che ha i titoli per potere essere stabilizzato, di riorganizzare con le necessarie risorse umane e professionali un settore, quale quello sanitario, che oggi in Sicilia non può più essere esempio di arretratezza, ma che deve entrare nella più alta competitività con i migliori sistemi sanitari regionali italiani. Tra i principali obiettivi vi sia quello di  ridurre quei 250 milioni di euro di mobilità passiva che la Regione paga annualmente per i viaggi della speranza”, così l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’ARS.

In alto