Cronaca

Rifiuti Zero Sicilia, sabato 20 febbraio prende il via il tesseramento 2016

locandina_Rifiuti_Zero_SiciliaRiceviamo e pubblichiamo integralmente.

L’associazione Rifiuti Zero Sicilia, con la collaborazione della Palestra Lupo di Catania, è lieta di invitarvi all’assemblea pubblica di giorno 20 febbraio 2016 dalle 9:30 alle 17:30.
La giornata sarà così articolata:
• ore 9,30
– Registrazione dei partecipanti e delle deleghe per le votazioni
• ore 10,00
– Relazione del Presidente “Situazione associativa e prospettive future dell’Associazione”
• ore 10.45
– Rifiuti zero Sicilia nel territorio: racconti dai circoli
• ore 11.30
– Presentazione Bilancio 2015 e bilancio preventivo 2016
• ore 12.00 Presentazione candidati ed elezione nuovo direttivo
• ore 12.30
– Aggiornamento del logo
• ore 13.00
– Discussione assembleare sulle tematiche del futuro associativo e governance
L’assemblea è aperta a tutti, ma possono votare I soci iscritti nel 2015 e quelli che si iscriveranno sabato stesso.
• dalle 13:30 alle 15:00
PRANZO CONDIVISO
Mangeremo insieme quello che avremo portato da condividere secondo la formula “porta quello che vuoi trovare”. Per chi non può portare nulla sarà possibile condividere il cibo con un contribuito volontario,
Programma_Rifiuti_Zero_Sicilia• dalle 15.00 alle 15.30
– Drum circle guidato da Romina Pincha
• dalle 15.30 alle 16.15
Laboratorio CREatTIVO a cura del collettivo Ananse.
• dalle 16.15 alle 17.00
– Sessione (in) formativa a cura di Danilo Pulvirenti e Dario Lazzaro.
“Come attivare un progetto sul compostaggio domestico e di comunità nel proprio comune”
“La gestione dei rifiuti in Sicilia (ATO, ARO, SRR, Piani d’ambito – Piani d’intervento, raccolta differenziata, discariche, inceneritori)”
• dalle 17.00 alle 17.30
Sorteggio e chiusura musicale a cura dei Giringiro
Durante la giornata sarà possibile tesserarsi per l’anno associativo 2016.
L’evento è aperto a tutti.
La quota di Tesseramento è di € 10,00 per l’anno solare, mentre per aprire il circolo sono necessari 10 tesserati per città.
Per informazioni scrivi a rifiutizerosicilia@gmail.com
In alto