Archivio

Rissa in bar: arrestato somalo

Alle 02.05 della scorsa notte gli agenti delle volanti hanno arrestato il cittadino extracomunitario di nazionalità somala Ali Jamac Mohamed (classe 1995). Questi i fatti: a seguito di segnalazione su linea 113 relativa ad una violenta lite all’interno del bar sito presso la stazione Acquicella, veniva inviato personale delle volanti che, giunto sul posto, notava diversi cestini buttati a terra e numerosi frammenti di bottiglie, nonché un cittadino straniero in evidente stato di ebbrezza il quale nella mano sinistra aveva il collo di una bottiglia rotta. Lo stesso alla vista dei poliziotti tentava di colpirli opponendo resistenza al controllo, ma veniva a bloccato. Nel contempo, si appurava che pochi istanti prima, con la stessa bottiglia il cittadino straniero aveva provocato un taglio al fianco di un dipendente del predetto bar, che a mezzo di personale del 118 fatto giungere sul posto veniva trasportato presso il P.O. Vittorio Emanuele, dove veniva refertato con una prognosi di giorni 7. L’extracomunitario veniva pertanto tratto in arresto in ordine ai reati di “resistenza a P.U.”, “minacce” e “lesioni personali”. Il P.M. di turno, disponeva di associare l’arrestato presso la Casa Circondariale di piazza Lanza, in attesa della convalida.

 

In alto