Archivio

Rubano cellulare in un lido della playa, inseguiti e bloccati da carabiniere fuori servizio

Catania. Nel pomeriggio di ieri, presso il Lido dell’Aeronautica Militare, due quindicenni catanesi hanno approfittato di un momento di distrazione di un uomo, un Sergente in servizio al 41° stormo di Sigonella, aprendo il suo marsupio e portando via il telefono cellulare. La mossa dei due giovani non è però passata inosservata alla vittima, la quale si è subito messa ad inseguire i due giovani, aiutato da un carabiniere fuori servizio che si trovava sul posto. Proprio quest’ultimo è riuscito a raggiungere i due e a bloccarli, per poi consegnarli ai colleghi in servizio, chiamati nel frattempo da un testimone. Il telefonino è stato restituito alla vittima mentre i 15enni, catanesi,  C.L e L.D sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

 

In alto