Sport

S.C Adrano, ricomincia dalla “A” di Abdul-Ampomah”: la grinta è quella giusta per risalire in classifica!

Sconfitta onorevolissima con la corazzata Alfa, che piega la gara a suo favore già nella prima metà gara (49-28); da qui in poi Adrano tosta a controbattere punto su punto agli ospiti per il 73-93 finale.

Recupero infrasettimanale di campionato per le due squadre etnee, partita testa-coda molto gradevole, con il rinforzato Adrano che soccombe nettamente al gioco atletico alfista azzanna partita (17 palle perse in totale), sin dal primo quarto (10-24), e alla supremazia evidente nelle percentuali dal campo 57%  (+11%). La squadra di coach Bonanno dopo l’intervallo lungo torna in campo col giusto atteggiamento grazie ad Abdul (31 pt. di cui 24 negli ultimi 20’), Edwards 13 punti, due assists a farsi perdonare le 6 palle perse;  Ampomah 9 pt, 3 rimb. 1 assist, coraggio di limitare la strapotenza di Legend; Mauro Bascetta  14 punti col 71% dal campo, unico neo l’uscita dal campo anticipata; Dario Bascetta 4 rimbalzi, di cui 3 in attacco e 2 assists; Ricceri 1 assist e tre recuperate; La Manna 4 punti in 5 minuti; Damiano Russo 15 minuti di sostanza al di là delle cifre.

L’Alfa è squadra che si mangia “il campo”, con atleti in splendida condizione fisica e mentale: Legend e Marzo sono il riassunto di queste due forze complementari, i giovani Luzza-Mazzoleni- Abramo stanno confermando le aspettative riposte ad inizio campionato. Il duo arbitrale scade nell’eccessiva fiscalità degli ultimi “lunghissimi” 10 minuti, per fortuna il pubblico è contento della prestazione degli atleti in campo e questo basta. Da domenica prossima con L’Orlandina in casa comincia l’operazione risalita per la Distefano Trasporti.

In alto