Eventi

San Giovanni La Punta. Convegno per lo sviluppo ecosostenibile dei Comuni a Sud dell’Etna

Grande partecipazione al Convegno per lo sviluppo ecosostenibile dei Comuni a Sud dell’Etna, tenutosi oggi nella sede della Protezione civile di via Taormina a San Giovanni La Punta-Ct.
Un’opportunità per i Comuni di Camporotondo, San Pietro Clarenza, Mascalucia (Ente capofila), Tremestieri Etneo e San Giovanni La Punta per un partenariato che punta a sviluppare una strategia di sviluppo locale comune, nell’ambito della metodologia CLLD_ LEADER, che trova ampio spazio nel Programma di Sviluppo Rurale Sicilia da poco approvato dalla Commissione Europea.
“Una vera e propria struttura di sviluppo che attraverso un processo conoscitivo del territorio grazie alla rete dei Comuni e un piano di strategia locale ci consente di superare i gap esistenti- dichiara il Sindaco Antonino Bellia- attraverso il Gal (gruppo di azione locale) è possibile individuare le priorità del territorio ridandogli un’identità, sviluppando le peculiarità già esistenti. C’è poco tempo e bisogna correre per non perdere l’opportunità di usufruire dei fondi europei. Entusiasmo e buona volontà non mancano e questo è già un ottimo inizio per procedere speditamente alla redazione di progetti che portino sviluppo, lavoro e sostenibilità”.
Presenti il Sindaco di Mascalucia, Giovanni Leonardi, di Camporotondo Etneo, Tremestieri oltre al deputato regionale Luca Sammartino e il sottosegretario alle Politiche agricole Giuseppe Castiglione.

In alto