Archivio

Santa Maria di Licodia: in carcere malvivente “multisettoriale”

Santa Maria di Licodia (CT) – I Carabinieri della Stazione locale hanno arrestato il 41enne  Giacomo Vicino, licodiese,  in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Catania. L’uomo, già condannato per furto aggravato, commesso nel 1998 a Montevarchi (AR), per concorso in lesioni personali,  commesso nel febbraio 2001 a Paternò (CT) e per concorso in favoreggiamento personale, commesso nel febbraio 2007 a Ragalna (CT),  dovrà scontare la pena di anni 2 e mesi 6 di reclusione nel carcere di Piazza Lanza laddove, dopo le formalità di rito, è stato tradotto.

Dario Milazzo

In alto