Archivio

Santa Venerina. Modificato il regolamento per l’applicazione dell’ IMU

Santa_Venerina-Stemma

Riceviamo e pubblichiamo direttamente.

Modificato il regolamento per l’applicazione dell’imposta municipale propria (IMU). Le modifiche sono state approvate a maggioranza dal  civico consesso cittadino  presieduto dal presidente Giuseppe Grasso.
I ritocchi al regolamento dell’IMU si sono resi necessari a seguito del Decreto Interministeriale del Ministro dell’Economia e delle Finanze e del Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali n. 77322 del 28/11/2014 che ha previsto l’applicazione dell’IMU sui terreni agricoli nel Comune di Santa Venerina, a partire dal 2014.
Il regolamento dell’IMU, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 40 dello scorso 5 settembre,  prevedeva l’esenzione dell’IMU per i terreni agricoli ricadenti del Comune di Santa Venerina. Pertanto, si è dovuto procedere alla modifica delle parti in cui era prevista l’esenzione dell’IMU per i suddetti terreni.
Ai fini dell’applicazione dell’IMU sui terreni agricoli, il valore è costituito da quello ottenuto moltiplicando il reddito dominicale risultante in catasto, rivalutato del 25%, per  un moltiplicatore pari a 135. Invece per i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti  e da imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola, il moltiplicatore è pari a 75.
Per i coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola previste esenzioni dal pagamento dell’IMU  per quei terreni,  da loro stessi condotti,  il cui valore non supera i 6.000,00 euro. Oltre tale importo  è prevista una serie di riduzioni suddivise per scaglioni di valore dei terreni fino ad euro 32.000,00. Per i terreni agricoli di valore superiore a 32.000,00 non prevista alcuna riduzione.
Apportate modifiche anche alla parte del regolamento che disciplina la misura della riduzione delle sanzioni.
Il regolamento modificato entra in vigore dal 1 gennaio 2015 ed è stato dotato dell’immediata esecutività.
Infine, l’assessore ai Tributi Alfina Marino ricorda che il Comune ha presentato appello al CGA (Consiglio di Giustizia Amministrativa) del Lazio avverso la sentenza del TAR Lazio che, in primo grado,  ha rigettato l’eccezione di incostituzionalità della norma che ha eliminato l’esenzione dell’IMU per i terreni agricoli ricadenti nel Comune di Santa Venerina. A giorni dovrebbe essere emessa la sentenza che definisce il suddetto giudizio.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto