Politica

Santa Venerina. Valeria Rapisarda nuovo presidente del consiglio comunale

Eletto il nuovo presidente del consiglio comunale. Si tratta di Valeria Rapisarda, 30 anni, Laurea Magistrale in Scienze dello Spettacolo e Comunicazione Multimediale, del gruppo La Svolta – Cantiere Civico che prende il posto del dimissionario Giuseppe Grasso che ha lasciato l’incarico nei giorni scorsi.
L’elezione del nuovo presidente del civico consesso cittadino è stata preceduta dalla presa d’atto delle dimissioni dell’uscente presidente Giuseppe Grasso, il quale nel lasciare l’incarico svolto per due anni e mezzo, ha rivolto saluti e ringraziamenti ai dirigenti comunali, al segretario Nerina Scandura e ai colleghi consiglieri per la stima, l’affetto e la fiducia accordatagli. Il suo impegno politico continuerà da consigliere comunale: “La mia esperienza, la mia passione e le mie competenze – ha concluso Grasso –  continueranno a restare a disposizione del nostro paese”.
Rapisarda prima dell’inizio della votazione ha tenuto a puntualizzare di voler rappresentare tutto il consiglio comunale svolgendo l’incarico in modo equidistante e super partes.
Il consigliere Alfio Trovato, portavoce del gruppo “Impegno Comune”, aveva rivolto una precisa domanda a Valeria Rapisarda chiedendole se avesse intenzione di abbandonare il gruppo di appartenenza “La Svolta”.  La stessa Rapisarda ha dichiarato apertamente che non avrebbe lasciato il suo gruppo anche per non tradire la volontà degli elettori che l’hanno eletta nelle fila della sua lista civica. Dopo il botta e risposta, i consiglieri Trovato e Francesco Puglisi hanno abbandonato l’aula, a differenza del collega Camillo Foti, unico appartenente al gruppo a partecipare al voto.
La neo presidente Valeria Rapisarda è stata quindi eletta a maggioranza con otto voti favorevoli, tre schede bianche e una nulla.
La consigliera Sandra Patanè di opposizione nell’augurare alla neo presidente eletta un percorso sereno ed aperto con tutte le forze politiche presenti in consiglio ha detto: “Siamo un’opposizione costruttiva che vuole dialogare e a dimostrazione di ciò non abbiamo espresso un nostro candidato. Rinnovo il nostro impegno a fare fronte comune nella battaglia contro Ingegneria & Appalti”.
Parole di augurio anche da parte del sindaco Salvatore Greco: “Valeria Rapisarda è una risorsa del nostro paese e non solo del consiglio comunale. Il fatto che il Consiglio l’abbia chiamata alla sua guida è quindi un fatto di grande valore”.

In alto