Politica

Sant’Agata: Bianco ringrazia la squadra del Comune

“Voglio ringraziarvi di cuore perché abbiamo dato all’esterno l’immagine di una grande città che riesce a governare un fenomeno di grande complessità, con un milione di persone in strada per tre giorni e tre notti”. Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco nel corso dell’incontro avvenuto nella Sala Bellini di Palazzo degli Elefanti con i componenti di quella squadra che ha lavorato per il Comune alla Festa di Sant’Agata. Tutti coloro, dagli operai ai dirigenti comunali, che hanno dato il loro contributo alla buona riuscita della festa.
“Quest’anno – ha detto il Sindaco – è andata particolarmente bene. Abbiamo mantenuto tutti gli elementi della tradizione capaci di conferire alle celebrazioni una straordinaria forza e inserito elementi di novità che hanno consentito di migliorare sotto il profilo dell’organizzazione, dell’ordine e della legalità un grande evento come la Festa. Dai festeggiamenti con le nuove iniziative, alla processione, alla rapida pulizia della cera abbiamo dato un’immagine positiva. Via via lavoreremo per migliorare sempre di più”.
Il sindaco ha ringraziato “per l’ottimo lavoro svolto, in particolare su organizzazione, ordine e legalità”, il Comitato per i festeggiamenti, guidato dal presidente Francesco Marano e composto dal vicepresidente Giuseppe Barletta, dal segretario Carlo Zimbone, dal tesoriere Roberto Giordano, da Teresa Di Blasi, Filippo Donzuso e Domenico Percolla. Un richiamo particolare al presidente onorario, Luigi Maina, “l’essenza stessa della Festa, con una straordinaria l’energia e una grande “.
Bianco ha ringraziato il corpo della Polizia municipale e in particolare l’ispettore Renato Valenti che segue la festa da tempo e la conosce in tutti i suoi aspetti, Giuseppe Blandini, che coordina gli interventi organizzativi e tecnici in particolare su Fercolo e Candelore. Un particolare ringraziamento è andato, per gli interventi speciali per manutenzione stradale, potatura e pulizia, a Orazio Fazio e Rosario Marino: “Quest’anno – ha sottolineato il Sindaco – siamo stati molti efficaci nell’azione di pulizia e sulla cera: i catanesi hanno visto le strade del centro rapidamente pulite e transitabili”.
Stesso ringraziamento alla Protezione civile comunale e ai Volontari, rappresentati da Salvo Consoli. Bianco ha ricordato come nel momento del canto delle monache in via Crociferi, per la calca alcune persone si fossero sentite male e il soccorso medico avesse agito con grande prontezza ed efficacia. Un plauso anche ai dipendenti degli settori interessati alla Festa come Sport e Attività produttive.
“Abbiamo avuto – ha concluso Bianco – una squadra del Comune che l’anno prossimo saprà ancora migliorare e innovare in tutti quegli aspetti della Festa che ancora non sono pienamente soddisfacenti e che in questi mesi ha lavorato veramente molto bene in sinergia con gli altri organizzatori e le altre istituzioni, con la Prefettura, con le Forze dell’Ordine.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto