Archivio

Scippa la borsa ad una turista toscana, la polizia lo rintraccia subito dopo

Squillaci Francesco

Squillaci Francesco

Catania. Continuano i furti e gli scippi ai danni dei turisti che visitano la città di Catania, ma non manca, per fortuna la presenza delle forze dell’ordine. Ultimo in ordine di tempo è lo scippo della borsa, subito nella tarda serata di ieri da una donna toscana in vacanza con il marito, avvenuto nei pressi di via Teatro Greco e messo a segno da un giovane a bordo di ciclomotore. La malcapitata, accortasi di quanto stava accadendo, ha opposto resistenza cadendo a terra e procurandosi delle escoriazioni.

. Il tempestivo intervento di alcune pattuglie dei “Condor” della Squadra Mobile, che prestavano anche assistenza alla donna, consentiva di individuare rapidamente lo scippatore, identificato in Squillaci Francesco (classe 1981), che veniva trovato in possesso del denaro contenuto nella borsa. L’uomo, condotto negli uffici della Squadra Mobile, veniva tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, condotto presso la casa circondariale “Piazza Lanza” di Catania.

La coppia di turisti, nonostante la negativa esperienza, apprezzava l’operato della Polizia, sia per il veloce intervento sia per l’assistenza prestata ed il risultato conseguito, collaborando, a loro volta, i poliziotti nell’individuazione del colpevole.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto