Archivio

Si è conclusa la TrecastagniStar 2015: 180 gli atleti in gara. Ecco i vincitori.  

A cura di Ornella Fichera

 

Si è conclusa con successo questa trentesima edizione della “TrecastagniStar”, in cui si sono assegnati i titoli master provinciali individuali e di società e che sarà ricordata come primo test “utile” a scoprire in anteprima il percorso omologato dalla Iaaf e dalla Fidal per i prossimi campionati nazionali assoluti del 12 settembre.

180 gli atleti in gara: «Possiamo ritenerci più che soddisfatti – ha dichiarato il patron della manifestazione Pippo Leone – tutto è andato al meglio. Il percorso è stato apprezzato dagli atleti e la macchina organizzativa ha superato il test. A settembre saranno 3000 le persone presenti, dunque l’impatto sarà diverso, ma abbiamo le carte in regola per dare il meglio ed avere un ottimo risultato».

Parlando di classifiche, fra gli uomini (3 giri, 6 km) si è imposto Luigi Spinali (Atletica Sant’Anastasia) con il tempo di 19’24”. Al secondo posto Alessandro Vizzini (Atletica Sant’Anastasia) in 20’23”. Al terzo posto, Antonino Recupero (Atletica Sant’Anastasia) che ha chiuso in 20’31”.

Fra le donne (2 giri, 4 km), prima Santa Saitta (Fortitudo Catania) in 16’28”, sul secondo gradino del podio Daniela Aliquò (Fortitudo Catania) col tempo di 16’40”. Al terzo posto Tatiana Motta (Atletica Sicilia) in 16’52”.

Un premio particolare è stato assegnato ai primi atleti possessori di Runcard che hanno tagliato il traguardo. I vincitori sono stati Giuseppe Indelicato e Giuseppe Bandieramonte. Runcard è l’innovativo progetto della Fidal per riunire tutte le persone che corrono e condividono il movimento come passione e vero e proprio stile di vita.
Toccante, poco prima del via, il minuto di silenzio in memoria di Annarita Sidoti, l’atleta di marcia di Gioiosa marea scomparsa nei giorni scorsi. Alla partenza, come sempre madrina dell’evento Tatiana Betta, fresca vincitrice del titolo europeo di mezza maratona.
A breve, prima dei Campionati nazionali di settembre, un nuovo appuntamento: il 5 luglio si assegneranno i titoli regionali giovanili.
La Trecastagni Star è stata valida anche come terza prova del Grand Prix provinciale Senior/Master 2014.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

trecastagnistar partenza

In alto