Archivio

Sorpreso con oltre 400 kg di fili di rame: arrestato rumeno

Nella giornata di ieri è stato arrestato dal personale delle Volanti, per i reati di riciclaggio e ricettazione, il rumeno Cristian Tanase (classe 88). L’uomo è stato sorpreso in via Madonna del Divino Amore a bordo di un’autovettura rubata al cui interno erano stipati oltre 400 kg di fili di rame di provenienza furtiva.
Dopo una breve fuga il Tanase è stato raggiunto, bloccato e condotto in Questura da cui è stato successivamente tradotto presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza, in attesa del giudizio per direttissima.

@MilazzoDario

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

TANASE Cristian

In alto