Archivio

Squadra di spaccio smontata dai carabinieri. Erano dotati anche di radio trasmittenti

Catania. Nella serata di ieri, durante un servizio antidroga, i militari della compagnia di Fontanarossa hanno scovato e smantellato una squadra di spacciatori in via Pantelleria. Cinque uomini infatti, erano intenti a spacciare con un servizio organizzato in ruoli: da chi fungeva da “vedetta” a chi contattava l’acquirente, incassando in denaro, e chi infine prelevava la droga consegnandola al  “cliente”. Tutti erano dotati di radio trasmittente, riuscendo dunque a comunicare in tempo reale, anche a distanza, con gli altri membri del “team”.

I militari immediatamente intervenuti li hanno bloccati e perquisiti, estendendo poi  le perquisizioni anche nelle loro abitazioni, rinvenendo e sequestrando infine 6 radio ricetrasmittenti, 84 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 290 grammi, un contenitore di plastica contenente 10 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 3 grammi, 2 bilancini elettronici, vario materiale utilizzato per il confezionamento della droga e la somma contante di 1.814 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Gli arrestati, MAZZARA Michael, 22enne, MAZZARA Dario, 28enne, NICIFORO Concetto, 18enne,  ZITELLO Gaetano, 48enne, e SPERANZA Ignazio Luca, 24enne dovranno rispondere del reato di detenzione e spaccio di stupefacenti in concorso. Gli ultimi due, inoltre, sono accusati anche del reato di evasione in quanto già posti agli arresti domiciliari.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto