Cronaca

Stabile di viale Nitta crolla a pezzi: “sempre la stessa storia, ci chiedono i voti e ci abbandonano al nostro destino”

Catania. Riceviamo la segnalazione di A. B. che denuncia lo stato di abbandono in uno stabile di proprietà comunale in cui vivono numerose famiglie. Siamo a Librino, in viale Nitta 12, e le immagini parlano da sole: “Qui piove in casa, il comune ci ha abbandonati. Le facciate sono spesso decadenti e pericolose per gli abitanti che vi transitano vicino e che rischiano ogni giorno di essere colpiti da pezzi di intonaco. Da queste parti è sempre la stessa storia: in campagna elettorale vengono a chiederci i voti, poi si dimenticano di noi e ci abbandonano al nostro destino”.

Invalid Displayed Gallery

In alto