Archivio

Start City, a Roma confronto tra sindaci ed imprenditori per il futuro delle Città Metropolitane

enzo_bianco_200

Enzo Bianco, durante il convegno sulle Città Metropolitane svoltosi a a Villa Madama a Roma, organizzato dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) in collaborazione con The European House Ambrosetti, ha dichiarato: “Vogliamo creare un alleanza virtuosa con il mondo delle imprese per cogliere le opportunità della riforma delle Città metropolitane, la più importante per il sistema delle autonomie locali dai tempi della Costituzione repubblicana. Occorre un piano strategico. Queste città esistono già, dallo spazio Catania è tra le più “luminose” e nei fatti è già partita. Occorre avare una visione, un progetto strategico di lungi respiro e al tempo stesso affrontare i grandi temi che interessano più da vicino i cittadini, dalla mobilità metropolitana, alle reti (acqua, energia, comunicazioni), dalla pianificazione urbanistica al marketing del territorio.Catania si sia già messa in moto nonostante le difficoltà che insieme a Messina e Palermo a stiamo affrontando in Sicilia a causa della mancata approvazione della legge sulle città metropolitane all’Ars. Mentre nel resto del Paese sono partite da noi siamo ancora fermi. Ciononostante nel nostro territorio abbiamo fatto squadra chiamando a raccolta i sindaci, sulle questioni della depurazione acque e della mobilità ad esempio”.


Il sindaco ha inoltre sottolineato le grandi resistenze che le Città metropolitane continuano ad incontrare nel Paese, infatti da un lato i piccoli Comuni temono di venire inglobati nelle grandi aree metropolitane, dall’altra le Regioni non vogliono cedere competenze alle città.
All’evento oltre i sindaci delle Città metropolitane da Napoli a Cagliari, da Messina a Bari, erano presenti: Paolo Gentiloni, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali; Carlo Messina, Consigliere Delegato di Intesa Sanpaolo; Francesco Profumo, presidente di Iren; Maria Ludovica Agrò, direttore generale dell’Agenzia per la Coesione territoriale; Franco Bassanini ex Presidente della Cassa Depositi e Prestiti; Gabriele Galateri di Genola presidente di Assicurazioni Generali e dell’Istituto Italiano di Tecnologia; l’economista Marcello Messori.

Cettina La Fata

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto