Archivio

Strage migranti. Alle 18:00 manifestazione in Piazza Stesicoro

Catania. Dopo la terribile sciagura dei giorni scorsi, tornano a farsi sentire le associazioni antirazziste di Catania che già dal 2013 chiedono l’applicazione di misure di tutela per le vite umane e l’abolizione delle leggi razziste. Su tutti l’applicazione del diritto d’asilo europeo. Per oggi, mercoledi 22 aprile, è prevista alle 18:00 una manifestazione in Piazza Stesicoro.

Decine le associazioni aderenti all’iniziativa, che si preannuncia quindi molto partecipata: ANPI Catania, Arci Catania, Arci Sicilia, Arcigay Catania, Briganti Rugby Librino, Catania Bene Comune, Collettivo Gatti Fisici, Collettivo Politico Experia, Democrazia e Lavoro (CGIL), Gapa, la Città Felice, I Siciliani Giovani, I Cordai, PRC Circolo Impastato Scordia, Rete Antirazzista catanese, Rifondazione Comunista Catania, Scordia Bene Comune, Unione degli Studenti, Red Militant, Movimento Albatros, LPS, Borderline Sicilia, Comitato NoMuos NoSigonella, Cobas Scuola, Azione Civile Catania, PMLI, Circolo Arci Casa Pertini, L’Urlo, Briganti Rugby Librino, Redazione Comune, Circolo Città Futura, SEL, AGEDO, Chiesa Battista (via Capuana, 14), Chiesa Valdese (via Naumachia, 20), Collettivo studentesco di Scordia Collettiva-MENTE, CataniaInsieme, Associazione voci e suoni in armonia, coro note di pace, Lettera Memoria e Libertà, Lila Catania, Officina Rebelde, Associazione Navarria, Coordinamento comitati No Muos, circolo Prc Olga Benario, GRU, L’altra Europa con Tsipras Catania, Circolo Arci Babilonia di Acireale, Associazione delle chiese Battiste di Calabria e Sicilia (ABCS), Collettivo Aleph, Centro Antiviolenza Thamaia, Roma Pirata,

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Basta stragi

 

In alto