Archivio

Strategia Nazionale Aree Interne. Cittadini di Adrano, Biancavilla e Centuripe chiamati a contribuire

Simeto

Si avvicinano le scadenze imposte dal Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica – alle due aree sperimentali selezionate in Italia per l’attuazione della “STRATEGIA NAZIONALE AREE INTERNE”. Tra queste, come più volte ribadito dalla nostra testata, vi è un’area che ricade tra le province di Catania ed Enna, ovvero quella dei comuni di Adrano, Biancavilla e Centuripe, in piena Valle del Simeto.

La settimana che ci prepariamo a vivere rappresenta una tappa cruciale di questo percorso che, se andrà a buon fine, porterà nel territorio almeno 4 milioni di euro. I cittadini, ancora una volta, saranno chiamati ad essere protagonisti per esprimere le proprie esigenze su tre temi cardine: istruzione, sanità e mobilità, tre ambiti in cui l’area risulta gravemente in ritardo rispetto al resto del Paese. Tre appuntamenti, uno per comune, daranno la possibilità ai cittadini di questi tre comuni di pensare e co-progettare le bozze di idee da discutere e realizzare con il Ministero.

Questo il calendario degli incontri:

25 agosto ore 18:00 tavolo di lavoro con la comunità di ADRANO presso il palazzo Bianchi (Sala Battisti)

– 26 agosto ore 18:00 tavolo di lavoro con la comunità di CENTURIPE presso Piazza Aristide Sciacca;

– 27 agosto ore 18:00 tavolo di lavoro con la comunità di BIANCAVILLA presso la Villa delle Favare;

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto