Archivio

Tenta suicidio in piazza Università. Carabinieri evitano il peggio

Catania. Si finge regista televisivo e riesce ad entrare in un ostello della gioventù di piazza Università, raggiungendo il tetto e, mettendosi cavalcioni sul cornicione, minacciando di buttarsi giù. E’ accaduto intorno alle 11:00 di questa mattina in piazza Università. Il passaggio di una pattuglia dei carabinieri, richiamata dai passanti, è risultato provvidenziale. Uno dei militari è riuscito a instaurare un contatto umano e, dopo oltre mezzora di rassicurazioni, lo ha afferrato e portato in salvo.

L’uomo, un artigiano di 59 anni vessato da una insostenibile situazione debitoria, è stato soccorso e trasportato all’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania dove si trova attualmente ricoverato in regime di TSO.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto