Archivio

Tentata induzione alla prostituzione minorile: ai domiciliari 44enne a Siracusa

Personale della Polizia di Stato, Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni “Sicilia Orientale”, ha proceduto all’arresto di un uomo di anni 44, residente a Siracusa, su esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa dal GIP su richiesta della Procura Distrettuale di Catania.
Utilizzando un falso profilo Facebook, alcuni mesi fa l’arrestato aveva contattato una quattordicenne di Siracusa e, dicendo di essere un uomo di 39 anni, le aveva chiesto più volte incontri finalizzati alla consumazione di prestazioni sessuali in cambio di regalie o pagamenti in denaro.
Frasi esplicite che non lasciano spazio ad equivoci, fra le frasi incriminate: ti piacciono gli uomini generosi? … cosa ti piacerebbe ricevere in regalo? ecc…
Seppur con precedenti per reati specifici, l’uomo risulta essere un “normale” impiegato.
Le indagini della Polizia Postale di Catania, coordinate dalla Procura, hanno consentito di risalire all’ arrestato. La perquisizione informatica ha confermato le ipotesi investigative
Sono in corso ulteriori attività per comprendere se il soggetto abbia coinvolto anche altri minori.

@MilazzoDario

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto