Cronaca

Tentato omicidio a Riposto, coniugi aggrediti dal figlio 25enne

Riposto. Questa mattina un 25enne del luogo, per una lite scaturita con il padre a causa di futili motivi, ha perso il lume della ragione aggredendo il genitore con un coltello serramanico. Nella colluttazione sono rimasti feriti anche la madre, intervenuta per tentare di scongiurare il peggio, e lo stesso 25enne che ha riportato ferite alla mano destra. I carabinieri della Compagnia di Giarre, giunti sul posto grazie alla chiamata di un vicino di casa, hanno tratto in arresto il figlio con l’accusa di tentato omicidio. I genitori sono stati trasportati e soccorsi presso l’ospedale di Acireale, dove attualmente sono ancora ricoverati. L’arrestato è stato invece trasportato presso l’ospedale Cannizzaro di Catania, dove si trova ricoverato e piantonato dai carabinieri.

In alto