Politica

Terremoto, Bianco: “Faremo tutto quello che è utile, è il momento di rimboccarsi le maniche”

“Tutti i Comuni italiani sono pronti e stanno già facendo la loro parte. Catania è pronta a dare una mano ai Comuni colpiti dal sisma di stanotte. Il responsabile dei volontari della Protezione civile comunale ha già raggiunto i luoghi colpiti. Abbiamo attivato le procedure previste. Faremo tutto quello che è utile”.
Lo ha detto Enzo Bianco, sindaco di Catania e presidente del Consiglio nazionale dell’Anci parlando del violento terremoto che questa notte ha colpito una vasta area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo.
“Dovremo – ha aggiunto Bianco – investire di più sulla sicurezza del territorio, sul consolidamento e sulla prevenzione. È l’unica vera arma che abbiamo. Lo dico come ex ministro con delega anche alla Protezione civile, quando stanziai appositi fondi. Lo dico come sindaco di una città ad alto rischio sismico. Lo chiedo come presidente del Consiglio nazionale dell’Anci, a nome di tutti i Sindaci italiani. Ora però è il momento di rimboccarsi le maniche e di aiutare”.

In alto