Cronaca

Terremoto, sarà dichiarato lo stato di emergenza. Salvini e Di Maio a Catania

CATANIA – La giunta del governo regionale guidata dal presidente Nello Musumeci si riunirà in seduta straordinaria questo pomeriggio, a Catania, per affrontare la questione terremoto e proclamare lo stato di calamità, con la contestuale richiesta a Roma della dichiarazione di emergenza. 

Intanto questa mattina è già arrivata la visita del vicepremier Luigi Di Maio a Zafferana Etnea per incontrare la popolazione e le amministrazioni locali, insieme al capo della protezione civile Angelo Borrelli. 

Il leader del Movimento 5 Stelle ha annunciato che domani ci sarà un Consiglio dei Ministri in cui sarà proclamato lo stato di emergenza

 

Questa mattina il ministro della salute Giulia Grillo è stata ad Acireale, dove ha fatto visita all’ospedale per verificare di persona lo stato della struttura, rimasta pienamente operativa.

Alle 15:30, presso la Prefettura di Catania, i ministri Luigi Di Maio e Matteo Salvini (in arrivo da Pesaro) terranno una conferenza stampa per annunciare le misure che il Governo intende intraprendere per far fronte all’emergenza e ai disagi, soprattutto per gli sfollati. 

In alto