Archivio

Tondo Gioeni. Entro settembre sarà pronto il nuovo tornaindietro

E’ una delle maggiori critiche che sono state rivolte ai lavori di abbattimento del ponte sul Tondo Gioeni con la realizzazione della rotatoria : chi proviene da Ognina non ha la possibilità di immettersi in via Passo Gravina. Un problema non indifferente visto che costringe gli automobilisti ad arrivare fino all’altezza di via Santa Sofia per poi tornare indietro aggravando il traffico proveniente da Misterbianco. Per questa ragione il sindaco di Catania Enzo Bianco ha chiesto un incontro alla Tosa Costruzioni chiedendo di ultimare i lavori di realizzazione del tornaindietro di via Petraro prima dell’inizio dell’anno scolastico, periodo in cui il traffico si intensifica notevolmente. Il riscontro è stato positivo, la ditta ha annunciato per fine mese l’inizio dei lavori e ritiene di rispettare i tempi richiesti dal sindaco Bianco. Con il tornaindietro di via Petraro sarà possibile immettersi in via Passo Gravina direttamente dal sottopassaggio, snellendo dunque il volume di traffico in transito sulla circonvallazione.

Palazzo degli elefanti

In alto