Archivio

Topo d’appartamento colto “con le mani nel sacco”

Riposto. Grazie ad una telefonata anonima, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Giarre sono riusciti a sorprendere un topo d’appartamento in azione, in via Scrofina. I militari, giunti sul posto, notavano uno stabile con una finestra forzata dalla quale sono entrati sorprendendo NOLFO Andrea, 25enne, di Sant’Alfio (CT), intento a frugare tra i cassetti. L’arrestato è stato trattenuto in una camera di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Nolfo Andrea

In alto