Cronaca

Tormentava e minacciava l’ex convivente, arrestato stalker

Catania. Le continue vessazioni e minacce subite, alcune delle quali di morte, hanno spinto una donna catanese di 45 anni a denunciare l’ex convivente, un uomo di 47anni domiciliato ad Aci Catena.

I militari dell’Arma, acquisita la denuncia della vittima, hanno informato l’Autorità Giudiziaria, molto sensibile al fenomeno, e di concerto con questa hanno avviato una serie di attività investigative, anche di natura tecnica, tratteggiando giorno dopo giorno un quadro probatorio a carico del persecutore – pedinato e fotografato mentre poneva in atto le vessazioni, nonché intercettato nel momento in cui attraverso delle telefonate e degli  sms  minacciava la donna pur di costringerla a riprendere la relazione amorosa –  che hanno convinto il G.I.P. del Tribunale di Catania, su proposta del magistrato inquirente, ad emettere un provvedimento cautelare nei confronti dell’uomo. Ieri pomeriggio i Carabinieri di Piazza Verga hanno reso esecutivo l’ordine del Giudice arrestando l’uomo – già gravato da precedenti penali – che, dopo le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari con l’accusa di atti persecutori.

In alto