Archivio

Tragedia migranti. Dalla Caritas di Catania indumenti e cena per i superstiti in arrivo

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Caritas Catania non si sottrae all’impegno al fianco dei migranti. Su sollecitazione dell’assessore al Welfare, Angelo Villari, del Comune di Catania, fornirà le cena e il vestiario necessario per i migranti che arriveranno in serata al porto di Catania. Già nei giorni scorsi in concomitanza con l’incremento degli sbarchi sono stati potenziati i servizi ed aumentati i pasti giornalieri alla mensa dell’Help Center: serviti fino a 450 coperti a sera.

Sull’ennesima tragedia don Piero Galvano, direttore Caritas, così ha commentato: “Le responsabilità e la cause sono da ricercare nelle scelte dei governi europei di aver destabilizzato il Nord Africa – tra cui la Libia –  ed altri paesi del Medio-Oriente, in nome della democrazia. Mentre le vere finalità erano economiche. Dopo aver causato queste tragedie l’Europa, poi, è rimasta indifferente negando aiuto alle popolazioni in fuga dalle guerre”.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto