Archivio

Trasporto pubblico. Dall’1 giugno cambia il servizio integrato bus-metro: 120 minuti ad 1,20€

Catania. Grandi novità nel capoluogo etneo, in tema di trasporto pubblico. Il servizio integrato tra bus AMT e metropolitana FCE cambia forma. Fino ad oggi, dalla sua istituzione, qualsiasi biglietto AMT o FCE, valido 90 minuti al costo di 1€, poteva essere utilizzato sia sui bus urbani che in metropolitana. Per gli abbonati AMT, inoltre, si manteneva l’integrazione (non per gli abbonati della metro invece).

Da lunedi 1 giugno arrivano grandi novità: il servizio integrato cambia forma, entrerà in vigore un biglietto ad hoc che costerà 1,20€ e sarà valido per 120 minuti. Con i normali biglietti da 1€, dunque, non si potranno utilizzare più entrambi i servizi e si dovranno acquistare biglietti diversi a seconda che si debba usare il bus o la metro. Al momento, gli abbonati di AMT e FCE non potranno utilizzare i loro abbonamenti per accedere al servizio integrato.

Il nuovo biglietto integrato è formato da due parti, una che si convalida solo sul primo bus AMT in cui si sale, e l’altra da utilizzare per tutti i passaggi dai varchi della Metro. Per usare i due biglietti occorre staccarli l’uno dall’altro (rimuovendo la linguetta dal biglietto AMT) e conservarli insieme. I due biglietti non possono essere utilizzati separatamente e sono valisi 120 minuti dalla prima obliterazione.

biglietto integrato_bus_metro

Il nuovo biglietto integrato è formato da due parti, una che si convalida solo sul primo bus AMT in cui si sale, e l’altra da utilizzare per tutti i passaggi dai varchi della Metro. Per usare i due biglietti occorre staccarli l’uno dall’altro (rimuovendo la linguetta dal biglietto AMT) e conservarli insieme. I due biglietti non possono essere utilizzati separatamente e sono valisi 120 minuti dalla prima obliterazione.

In alto