Politica

Tremestieri. M5S denuncia discariche d’amianto a cielo aperto

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Sabato, 19 dicembre del 2015 con un sopralluogo nella via Palmentazzo di Tremestieri Etneo il locale gruppo del Movimento 5 Stelle appurava l’esistenza di numerose e diffuse discariche abusive di diversi materiali inerti e non, fra questi, sparpagliato, spezzettato ed a tratti polverizzato, del vero e proprio amianto, sostanza principale responsabile del mesotelioma, una forma molto aggressiva di tumore ai polmoni. L’amianto presente nella via Palmentazzo risulta visibile da un video/documento realizzato da attivisti del Movimento e pubblicato al seguente link nel loro canale Youtube: Video Amianto del 19 dicembre 2015. Il video di ieri è stato realizzato ad un mese esatto da un precedente sopralluogo effettuato appunto il 19 novembre.
La circostanza è a maggior ragione deprecabile perchè, oltre al concreto e duraturo rischio sanitario per la popolazione di questo territorio, il Comune dichiara di avere provveduto alla pulizia della via in oggetto corredando il tutto con una foto del 3 settembre 2015. In particolare sul sito del Comune appare un’immagine dove SOLO il tratto iniziale è stato ripulito, la parte interna della via risultava da verifica fatta ieri ancora piena di detriti polverizzati d’amianto con tutti i possibili effetti dannosi per la salute pubblica. Inoltre non si ha notizia dello strombazzato progetto di videosorveglianza propagandato dalla maggioranza e dal Sindaco che finora ha visto la collocazione di una videocamera nella sola via Nociazze.

PER RESTARE AGGIORNATI SULLE NOTIZIE SI PUÒ SEGUIRE LA GAZZETTA CATANESE.IT ANCHE SU FACEBOOK, CLICCANDO QUI.

In alto