Cronaca

Turista scippata in via Ventimiglia, autori arrestati subito dopo

carabinieri_auto.-557x400

Catania. L’hanno notata mentre passeggiava in via Monsignor Ventimiglia con il so Smartphone in mano, un I-Phone 6, e l’hanno scippata dell’apparecchio tecnologico con una mossa fulminea, fuggendo poi a bordo della Toyota IQ (noleggiata) su cui viaggiavano. Questa la disavventura per una turista 24enne di origine asiatica e residente a Roma, ma per sua fortuna ad assistere alla scena c’era una pattuglia del Nucleo Operativo dei carabinieri che immediatamente si è posta all’inseguimento dei malviventi, bloccati ed arrestati ad un centinaio di metri dal luogo dello scippo. I militari, perquisendo l’autovettura degli arrestati, hanno rinvenuto e sequestrato un navigatore Tom-Tom, uno Smartphone “momo design” e delle scarpe da donna, di possibile provenienza furtiva. Il cellulare recuperato è stato restituito alla giovane turista mentre gli arrestati, due catanesi di 36 anni, sono stati relegati agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto