Sport

Un grande nome per la panchina del Mascalucia, arriva Stefano Bosco

Catania, 3 agosto 2016 – E’ arrivata la tanto attesta fumata bianca per la panchina biancoazzurra. Il Mascalucia C5 ha adesso il nome del suo nuovo allenatore e l’attesa non poteva essere ripagata meglio. Alle pendici dell’Etna, infatti, arriva Stefano Bosco, reduce dalla promozione in Serie C1 con i colori granata dell’Aciplatani. Ma non è di certo questa l’unica esperienza che caratterizza il ricco curriculum del tecnico acese: oltre alla già citata esperienza in C2, si ricordano le panchine dell’Acireale C5 (Serie B e A2), Futsal Potenza (A2) e Meta C5 (Serie B), con le quali ha totalizzato anche ben tre final eight nazionali di Coppa Italia. Il presidente del Mascalucia, soddisfatto per l’arrivo di un allenatore di tale blasone, sottolinea il lavoro certosino del direttore generale Francesco Taccia e dei dirigenti Nino Pellegrino e Nino Rapisarda, oltre che degli uffici del direttore tecnico Uberto Previti. L’arrivo di Bosco è, infatti, susseguito ad una lunga trattativa, ben condotta dai dirigenti etnei, che sono già da tempo al lavoro per cercare gli elementi utili al nuovo allenatore.

“Sono davvero felice di aver sposato questo progetto pluriennale – dichiara il Bosco – Mascalucia è una piazza ambiziosa che da anni naviga al vertice dei campionati di Serie C1 e l’idea è quella di raggiungere in tre anni obbiettivi ambiziosi grazie all’aiuto dei giovani che vorranno mettersi in mostra. Questo sarà un anno importante per consolidare il gruppo – continua il tecnico – è per dimostrare di che pasta siamo fatti”.

La preparazione atletica avrà inizio lunedì 8 agosto e la società augura al proprio mister un grande in bocca al lupo per quello che vorrà essere un anno indicativo.

In alto