Politica

Un milione di euro per un muro al Tondo Gioeni? No, grazie.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

L’ennesimo spreco dell’amministrazione Bianco: spendere quasi un milione di euro per “abbellire” il Tondo Gioeni con un muro monumentale, aiuole e fontane, dopo lo sfregio dell’abbattimento del ponte.
Per realizzare il progetto si attingerà, in gran parte, ai fondi europei destinati alla pista ciclabile (ma non potrebbero, almeno, essere utilizzati per piani di mobilità alternativa?) e altri 200mila euro saranno prelevati dalle casse comunali.
Catania, ormai sull’orlo del dissesto economico, non ha bisogno di progetti faraonici, utili solo a coltivare il culto dell’immagine di un’amministrazione sorda verso i reali bisogni dei cittadini.
Bianco e la sua giunta devono fare marcia indietro e trovare una destinazione migliore per quel milione di euro. Nelle condizioni disastrose in cui versa la città, priva dei servizi essenziali, è  il caso di impegnare questa somma spropositata solo per abbellire un muro?

Meetup Catania5stelle.it

In alto