Eventi

“Una amatriciana per Amatrice”, il 16 settembre dalle 20 iniziativa in favore delle popolazioni terremotate

Un piatto di spaghetti con un’offerta minima di 5 euro nella Corte di Palazzo degli Elefanti. Un evento voluto dal sindaco Enzo Bianco, organizzato dalla Croce Rossa Italiana in collaborazione con Pepe e Cannella di Eleonora Messina e Silvia Scalia, Chef On Demand Concetto Rubbera e la foodblogger Antonella Ganci di IFood.

“Una amatriciana per Amatrice – Amatriciamoci: il cuore di Catania batte per voi”, è questo il nome dell’iniziativa che si svolgerà venerdì 16 settembre 2016, dalle 20 in poi, nella Corte di Palazzo degli Elefanti, voluta dal sindaco Enzo Bianco e organizzato dalla Croce Rossa Italiana. Con un’offerta minima di 5 euro i catanesi potranno gustare un piatto di pasta all’amatriciana e dare contemporaneamente un aiuto alle popolazioni colpite dal sisma dello scorso 23 agosto. Verrà servita anche la variante vegetariana della famosa specialità.
L’evento è organizzato in collaborazione con Pepe e Cannella di Eleonora Messina e Silvia Scalia, Chef On Demand Concetto Rubbera, la foodblogger Antonella Ganci di IFood.

In alto