Cultura

Una festa a teatro per i 50 anni di Avis Catania

 

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Premiazione dei donatori e spettacolo di Gino Astorina e François e le Coccinelle

 

CATANIA – Solidarietà, condivisione e partecipazione per diffondere i valori della cultura del dono: questo è il filo conduttore della storia di Avis – Associazione Volontari Italiani Sangue – di Catania, iniziata nel lontano 1966, e che quest’anno compie i suoi 50 anni insieme a tutti i protagonisti e volontari che hanno reso unico questo mezzo secolo di ordinaria attività e impegno sociale. Partenendo da questo desiderio e in occasione della consueta ricorrenza della “Festa dei Donatori”, mercoledì 21 dicembre ore 20.00 presso il teatro ABC Catania – Via Pietro Mascagni, 92 – si terrà l’evento “Avis incontra i donatori”.

Un’occasione significativa per ripercorrere, in piena atmosfera natalizia, le tappe più importanti della storia dell’associazione catanese – la prima in Sicilia che incoraggiò la costituzione delle altre sezioni provinciali e comunali – e ringraziare, con la consegna di attestati di benemerenze, chi con la propria generosità ha contribuito a sensibilizzare e diffondere nel territorio i valori fondanti della donazione del sangue.

50 anni per la vita” sarà dunque il leit motiv della serata, durante la quale non mancheranno momenti di comicità – quella che spinge alla riflessione più profonda -grazie alla presenza del noto attore Gino Astorina, e di divertimento con la musica rock and roll della band François e le Coccinelle. Sul palco dell’iniziativa il presidente di Avis Catania Carlo Sciacchitano, che illustrerà i risultati raggiunti in questo ultimo anno e che vedono l’Associazione in prima linea.

In alto