Sport

Una lunga attesa poi l’esplosione di gioia: Catania sei in B!

1 Agosto 2018: un’altra darà che resterà  nella storia del Calcio Catania! Alle ore 19:40 di tale data infatti, giunge la notizia che la Corte d’Appello Federale ha respinto il ricorso della Ternana contro la sentenza del Tribunale Federale in merito al “Caso Novara” e così, dopo 2 ore di attesa estenuante (l’udienza si era conclusa  alle ore 17:25), a Catania sono iniziati i festeggiamenti per una Serie B riconquistata, seppur non sul campo, dopo 4 anni di sofferenze, tristezze e delusioni.

A Torre del Grifo la notizia è giunta mentre la squadra aveva da poco concluso l’amichevole con l’Aci Sant’Antonio (per la cronaca conclusa con il successo dei rossazzurri per 6-0) e subito è iniziata la festa con tutti i calciatori e i dirigenti in estasi per la lieta notizia.

Bucolo e Biagianti festeggiano in piazza Europa in sella ad uno scooter – foto tratta da Facebook

Poco dopo  caroselli di auto e motorini festanti hanno riempito piazza Europa (luogo simbolo dei festeggiamenti etnei) e tra i tifosi più scatenati c’erano anche alcuni calciatori come Capitan Biagianti, Lodi e Bucolo che sin da subito sui social network avevano manifestato la propria gioia.

Adesso bisogna attendere l’ufficialità del ripescaggio da parte della FIGC che dovrebbe arrivare entro pochi giorni considerando che il 6 Agosto saranno diramati i calendari della prossima Serie B.

Nel frattempo, l’amichevole tra Catania e Biancavilla prevista per domani a Torre del Grifo alle ore 18 è stata spostata allo Stadio Angelo Massimino alle 20:30 per una vera e propria festa promozione che richiamerà tutto il popolo rossazzurro

Perché si, dopo tanti bocconi amari, adesso Catania può festeggiare : è Serie B!

In alto