Eventi

Venerdì 15 aprile secondo appuntamento con “Siamo tutti Pedoni”

Venerdì 15 aprile avrà luogo la seconda giornata della manifestazione “Siamo tutti pedoni” la  Campagna Nazionale di Educazione Stradale e di Mobilità Sostenibile, alla quale ha aderito l’Amministrazione comunale (giusta del. G.M.142/2015), promossa dal Centro Antartide di Bologna insieme a Spi, Cgil,Fnp, Cisl, Uilp, Uil e con i patrocini del Senato della Repubblica,  Camera dei Deputati, Ministero della Salute, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, ANCI, ACI e Regione Emilia-Romgna – Osservatorio per l’Educazione alla Sicurezza Stradale.
L’iniziativa intende richiamare l’attenzione sulle tragedie che coinvolgono l’utente più debole della strada, “il Pedone”. Con il rispetto delle regole, educando ad una nuova cultura, rendendo più sicure le strade, attuando un’azione repressiva più incisiva e sostenendo un protagonismo diffuso potrebbero essere evitate centinaia di perdite di vite umane. Sono oltre 500 i pedoni che ogni anno perdono la vita a causa di incidenti che si verificano sulle strade delle città italiane, nella maggior parte dei casi per l’eccessiva velocità e in generale per il mancato rispetto delle regole da parte degli automobilisti. A Catania i pedoni, vittime della strada, sono stati tre per l’anno 2014 e sei per il 2015. Lo sconvolgente aumento esponenziale del fenomeno impone, quindi,  un’attenzione più pressante e diffusa. Nel capoluogo etneo si è già svolto, lo scorso 30 novembre, il primo dei due appuntamenti in cui si articola la campagna di sensibilizzazione. Venerdì 15 aprile, dalle ore 7 alle 14 in piazza San Francesco, avrà luogo il secondo appuntamento.  Catania, unica città del meridione ad avere aderito all’iniziativa, vuole così

planimetria delle zone chiuse al traffico

planimetria delle zone chiuse al traffico

richiamare l’attenzione di tutti gli utenti della strada al rispetto delle regole e dei pedoni, sia per consolidare una nuova cultura che consideri la strada come spazio dove il traffico deve adeguarsi al pedone e non viceversa, sia per risvegliare l’interesse di vivere in una città dall’aria pulita che dà priorità in particolare alla mobilità pedonale e in generale alla mobilità sostenibile.
Diversi gli appuntamenti previsti nel corso della mattinata, cui tutti liberamente possono partecipare. In piazza San Francesco, chiusa al traffico veicolare, l’Amt metterà a disposizione un autobus elettrico il cui interno ospiterà una mostra di disegni che gli alunni delle scuole catanesi hanno realizzato dopo aver partecipato alla manifestazione del novembre scorso. Sarà presente anche l’AutoBooks “Librincircolo”, trasformato per l’occasione in  un “Bus Delle Idee” perché al suo interno saranno esposti i componimenti degli studenti sul tema: “Idee per muoversi e vivere meglio la tua Città”. I tre componimenti che presenteranno le iniziative più innovative ed originali da realizzare, saranno premiati con un abbonamento mensile messo a disposizione dall’AMT. Inoltre il coordinamento associazioni FIAB di Catania allestirà uno stand dove verranno illustrati i vantaggi dell’uso di mezzi alternativi alle auto e il corretto utilizzo dei mezzi a due ruote per una maggiore sicurezza e nel pieno rispetto delle norme. All’evento potranno partecipare tutti coloro che ne faranno richiesta per svolgere attività che abbiano attinenza con i temi della Mobilità Sostenibile e della Sicurezza Stradale. L’Ufficio del Mobility Manager di Area è a disposizione per informazioni e chiarimenti ai seguenti numeri di telefono: 095/7426605-6616-6619.  Ulteriori notizie sull’iniziativa, sul programma delle attività e sui suoi contenuti, possono essere reperiti dalla pagina Web dell’Ufficio del Mobility Manager di Area dal seguente percorso del sito istituzionale:
http://www.comune.catania.it/il-comune/uffici/mobility-manager/eventi-e-manifestazioni/siamo-tutti-pedoni/avvio-manifestazione-del-15-04-16.aspx

 

In alto